Opposizioni sfidano Renzi: “No fiducia su Manovra domani”

Condividi!

Far arrivare la legge di bilancio all’ esame dell’Aula di Palazzo Madama la prossima settimana. Senza che venga consentito al governo “l’ennesimo strappo” soprattutto “ora che è dimissionario” di farlo arrivare domani mattina con il voto di fiducia. A chiederlo, nell’Aula del Senato, è un coro “bipartisan”: i capigruppo di Sinistra Italiana-Misto, Loredana De Petris; del M5S Luigi Gaetti; della Lega, Gianmarco Centinaio e i rappresentanti di Ala, Riccardo Mazzoni, e di Cor, Tito Di Maggio. L’idea è quella di consentire alla commissione Bilancio di svolgere il proprio lavoro questa settimana e di portare il testo in Aula nella settimana dal 12 al 16 dicembre.




Lascia un commento