Assange, dopo Clinton toccherà a Merkel: in arrivo rivelazioni

Vox
Condividi!

Dopo Clinton, Assange va a caccia di Merkel. Oltre 90GB digitali con circa 2.500 documenti top-secret che dimostrano la relazione pericolosa tra il Bundesnachrichtendienst (BND), servizio segreto tedesco, la National Security Agency (NSA) potrebbero affondare la rielezione del cancelliere tedesco.

Vox

L’annuncio arriva da WikiLeaks che nel 2015 ha già diffuso materiale che dimostrava la collaborazione delle due agenzie nello spiare politici e società europee.