Diano Marina ha perso l’ultimo treno

Condividi!

La banda per salutare l’ultimo treno. La chiusura della stazione ferroviaria di Diano Marina, comune di 5 mila abitanti nell’imperiese, che col raddoppio ferroviario sarà spostata più a monte di qualche chilometro, favorirà il vicino comune di Diano San Pietro, un migliaio di abitanti in più.

La banda musicale ‘Città di Diano Marina’ ha eseguito l’inno storico della cittadina dell’imperiese quando l’ultimo treno per Ventimiglia si è messo in moto fischiando per lasciare definitivamente Diano Marina.

La decisione di spostare la stazione era stata contestata dal sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori che aveva minacciato di non prender parte all’inaugurazione del raddoppio ferroviario se non fosse stata annullata la decisione di trasferire la stazione, utile soprattutto durante l’estate per il turismo dal Piemonte e dalla Lombardia.




Lascia un commento