CONFERMA: TERRORISTA CAMPUS OHIO E’ PROFUGO ISLAMICO – FOTO – VIDEO



Condividi!

Arrivano conferme, il 18 enne che ha colpito alla Ohio State University è un somalo, arrivato negli Usa con un programma di voli umanitari (sentito Sant’Egidio?) per profughi nel 2014. In precedenza aveva vissuto in Pakistan con la famiglia somala dal 2007.

Il nome è Abdul Artan, Ali Mohamed lo pseudonimo. Come scritto in precedenza, il rifugiato islamico ha prima lanciato la sua auto su una folla di studenti, poi è uscito armato di machete tentando di sgozzarne il più possibile. La Polizia lo ha abbattuto, non prima che causasse almeno 9 feriti.



USA: PROFUGO SOMALO ARMATO DI MACHETE TENTA STRAGE IN UN CAMPUS – VIDEO

E’ PIOMBATO CON L’AUTO SULLA FOLLA, POI E’ SCESO E  HA INIZIATO AD ACCOLTELLARE I FERITI

Dieci persone sono state ferite da un uomo armato in un campus universitario a Columbus, in Ohio. Uno dei feriti è in gravi condizioni. Lo riporta la televisione locale 10tv. La polizia ha reso noto che l’allarme è finito e che l’assalitore è stato ucciso dagli agenti. Inizialmente si riteneva che ad agire fossero state due persone, ma ora gli agenti hanno detto che l’uomo era solo.

FLASHBACK: ISIS INVITA IMMIGRATI AD “ACCOLTELLARE E AVVELENARE”

Lascia un commento