Torino: profughi ‘olimpici’ devastano quartiere – VIDEO

Condividi!

E’ accaduto ieri a tarda sera, quando gli occupanti abusivi della palazzine olimpiche ex-Moi scendono in strada a centinaia. Sradicano cartelli, lanciano bottiglie ribaltano cassonetti dell’immondizia. Urlano contro i residenti della zona, se la prendono con i passanti. E le grida «Razzisti», «bastardi», «carogne» perché non li lasciano stuprare e spacciare in pace: poi bloccano il traffico.

Si tratta degli occupanti abusivi delle palazzine degli stupri e dello spaccio cittadino.




Lascia un commento