MENINGITE: ALTRO MORTO IN TOSCANA

Condividi!

CONTINUA A MIETERE VITTIME L’ACCOGLIENZA DIFFUSA VOLUTA DAL PD – Una donna di 64 anni è morta all’ospedale di Livorno, un mese dopo il suo ricovero per meningite. La donna, Lilia Agata Caputo, originaria di Rimini ma residente a Viareggio (Lucca), è morta a causa di una serie di complicazioni legate a una vasculite cerebrale.

PRESENZA AFRICANI E MENINGITE IN TOSCANA...
PRESENZA AFRICANI E MENINGITE IN TOSCANA…

Per l’ex insegnante, che era in pensione dalla scorso anno scolastico, il calvario era iniziato il 24 ottobre con febbre alta: da allora la situazione non è più migliorata.




Lascia un commento