RENZI OFFENDE CHI VOTA NO: “CONTRO DI ME ACCOZZAGLIA”

Condividi!

Grave dichiarazione del premier non eletto: “Contro di me una accozzaglia”, ha detto riferendosi a chi non condivide la sua ‘riforma’ costituzionale.
“Manderemo a casa di tutti un depliant” per il Sì al referendum.

“E tutti quelli che dicono che spendiamo soldi pubblici per farlo li quereliamo, poi facciamo un bellissimo fondo e diamo in beneficenza il risarcimento danni”. Lo dice Matteo Renzi a un’iniziativa per il Sì a Potenza. Il premier mostra anche come sarà il volantino, che illustrerà cosa cambia in caso di vittoria al referendum: “Se vince il No non cambia nulla”, c’è scritto.

Non è vero, se vince il No lui va a casa.




Lascia un commento