Bergoglio: “Aborto è il crimine più grave”

Condividi!

Bergoglio ha finalmente trovato il tempo di parlare di aborto: “Ho pensato all’abitudine di ‘mandare via’ i bambini prima della nascita, questo crimine è orrendo. Li mandano via perché è più comodo, è una responsabilità grande. E’ un peccato gravissimo”, ha affermato. Parlando dei suoi venerdì della Misericordia nel corso dell’Anno Santo, ha ricordato l’incontro in ospedale con una donna che aveva appena perso uno dei suoi tre gemellini: “Piangeva disperata”.

Questo non piacerà ai suoi fans di Repubblica.




Lascia un commento