TURCHIA: DEPENALIZZATO STUPRO SU BAMBINE SE STUPRATORE LE SPOSA

Condividi!

In Turchia, un disegno di legge presentato dal partito Akp del presidente Recep Tayyip Erdogan depenalizza la violenza sessuale sui minori, se l’atto è avvenuto in modo consensuale e il suo autore accetta di sposare la vittima. E’ la Sharia.

Presentata la scorsa notte in Parlamento, la proposta tornerà in discussione martedì, nonostante la ferma opposizione degli altri partiti, il socialdemocratico Chp e il nazionalista Mhp (i filo-curdi dell’Hdp non partecipano ai lavori in aula per protestare contro l’arresto dei loro deputati).

La norma legalizza il già esistente fenomeno delle ‘spose bambine’ in Turchia. La proposta punta a sospendere processi e condanne per abusi su minori fino al 16 novembre di quest’anno.




Lascia un commento