Nave Croce Rossa scarica 552 clandestini a Pozzallo, molti infetti

Condividi!

Sbarco di fncazzisti a Pozzallo (Ragusa) sotto la pioggia battente e con enormi difficoltà logistiche anche per l’alto numero di clandestin (552 africani) raccattati dalla nave della Croce Ro$$a ‘Topaz Responder’. Molti gli infetti.

La Croce Ro$$a copre tutta la filiera del business: dallo scafismo ai centri e alle tendopoli gestite nel territorio, spesso veri e propri covi di stupratori e quasi sempre di spacciatori.

Nonostante le avversità meteo, i cuckold del gruppo interforze stanno organizzando il trasferimento di almeno 300 migranti in altri centri di altre regioni.

Prima, d’inverno non sbarcavano, ora li vanno a prendere sottocosta.