Bimba malata di cancro si fa ibernare: “Un giorno tornerò”

Condividi!

Ibernata post-mortem su sua richiesta. In Gran Bretagna, una 14enne, malata terminale di cancro, ha ottenuto dai giudici di venire crio-conservata nella speranza di essere un giorno “risvegliata” e guarita con nuove cure.

Landmark case: The girl has been frozen at become the first British child to be cryogenically frozen and in the Cryonics Institute in Detroit - she is now in one of these storage tanks 

Il verdetto, emesso poco prima del decesso della ragazza a ottobre, è stato reso pubblico dopo che il corpo, portato negli Usa, è stato ibernato tramite “criogenesi”.

L’ibernazione post-mortem della ragazza è stata autorizzata in via definitiva da un giudice dell’Alta Corte di Londra col consenso della madre e contro il volere del padre. La 14enne, colpita da una forma rara di cancro, viveva con la famiglia nell’area metropolitana della capitale britannica.

La criogenesi è una tecnica che in origine si basa sull’idea di poter conservare a lungo un corpo a temperatura bassissima rallentandone le funzioni vitali gradualmente. Ma l’obiettivo vero è quello di mantenerlo in condizioni sostanzialmente intatte nella speranza di poterlo poi risvegliare e sottoporre a cure attualmente non esistenti.

La bambina aveva scritto al giudice prima di morire una lettera: auspicava di poter “vivere più a lungo” in futuro e chiedeva di “non essere sotterrata”.

Plea: The teenage girl wrote a moving letter to the High Court explaining the reasons why she wanted to be cryogenically frozen 

Spiegava di aver approfondito alcune teorie sulla “criopreservazione” su Internet e di sperare che attraverso questa tecnica le potesse essere data “la chance di essere curata e risvegliata, magari fra qualche centinaio di anni”. Il giudice che ha pronunciato la sentenza, Peter Jackson, ha raccontato – rendendo noto adesso il caso – di aver visitato la ragazza in ospedale e d’essere rimasto “toccato dall’animo coraggioso con cui ha affrontato la sua sorte”. Ma ha aggiunto che, tecnicamente, è stato chiamato solo a giudicare se dar ragione alla madre o al padre nella disputa fra genitori su come disporre del corpo della figlia dopo la morte.

Process: The girl will have been treated within minutes of death - flown to America and then slowly frozen to an ultra-low temperature in the hope, one day, she'll be woken up again

La rivoluzione scientifica in atto ci pone dinanzi a scelte etiche sempre più complicate. In questo caso specifico, non vediamo perché la bambina non dovesse essere accontentata: in questo caso ha almeno una remota possibilità.

Ampliando la complessa questione, come e quando morire deve essere libera scelta dell’individuo, nei limiti della natura.




Lascia un commento