BIMBO RUBA MERENDINA: NIGERIANI LO DANNO ALLE FIAMME – VIDEO CHOC

Condividi!

Piccolo disgustoso esempio di chi stiamo ospitando in hotel come ‘profughi’ di una guerra che non c’è: i giovani maschi nigeriani.

Nella città di Badagry distretto della capitale Lagos, bambino massacrato dalla folla e poi dato alle fiamme perché aveva rubato – forse – una merendina:

The boy was seen begging for his life in the horrific video

A large crowd gathered to see the boy being killed after allegedly being caught stealing from a supermarket

Il video è stato diffuso dai cittadini nigeriani ma non, con disgusto, bensì con approvazione. Se fanno questo ai loro, cosa farebbero ai nostri?




Lascia un commento