*ARRIVANO PROFUGHI IN HOTEL REQUISITO: PROPRIETARIO SVIENE*

Condividi!

Una quindicina di fancazzisti sono giunti oggi a Ficarolo (Rovigo) per essere ospitati nella struttura alberghiera requisita dal prefetto di Rovigo: il vergognoso prefetto di Rovigo.

Il proprietario nelle settimane scorse aveva manifestato in forma decisa la propria contrarietà alla decisione assunta dal prefetto che aveva requisito l’edificio. Ma non viviamo in una democrazia.

Al momento dell’arrivo, l’uomo, Luigi Fogli, ha accusato un malore. Gli africani sono stati accompagnati all’interno della struttura dalle forze dell’ordine (che fatichiamo a definire tali, visto che si prestano alla requisizione di una struttura privata per infilarci predoni africani), presenti a titolo di prevenzione contro possibili incidenti che purtroppo non si sono verificati.

Ridicolo che Zaia non sia in grado di opporsi a questo scempio.

Abbiamo un governo illegale e abusivo che requisisce strutture private per infilarci giovani fancazzisti africani: un governo così si abbatte, con ogni mezzo. Perché è in gioco tutto.




Lascia un commento