MILANO, SALA CHOC: “PERSO CONTROLLO PERIFERIE”

Condividi!

“Nessuno ha mai negato che nelle periferie di Milano non esista un problema sicurezza. Obiettivamente servono più risorse”. E’ la sconcertante ammissione del sindaco Giuseppe Sala, parlando degli ultimi episodi di violenza avvenuti, come la sparatoria di piazzale Loreto.

“Terminato il Giubileo io mi auguro, ed è questo il fronte su cui proverà a lavorare – ha aggiunto – che parte dei militari impiegati lì vengano qua. E’ una via che sto considerando”. Con calma.

In sostanza, anni di amministrazione piddina – ma anche quella precedente non aveva brillato per sicurezza – hanno trasformata la città in una cloaca multietnica. E Sala ha perso il controllo delle periferie con le sue politiche demenziali di accoglienza senza freni, affidate a loschi personaggi del cuckoldismo militante.




Lascia un commento