L’Italiana di Trump: da Brunetta alla Casa Bianca

Condividi!

Da Brunetta a Trump. Paola Tommasi, 34enne italiana si è ritrovata a far parte dello staff del Presidente degli Usa, lei che seguiva Brunetta alla Camera.

Tutto è cominciato con una mail indirizzata al capo della campagna della California. A sorpresa, lui aveva risposto invitandola a entrare nello staff. E da allora ha seguito tutto, dalle primarie fino all’election day vissuto a New York.

Lo racconta la stessa Paola in un’intervista, nella quale svela anche una virtù inattesa di Donald Trump: l’umiltà. «Quando mi capitava di incontrarlo nelle stanzette riservate stava spesso zitto e ascoltava i consiglieri», racconta la Tommasi, rimasta stupita dalle differenze tra il Trump pubblico e il Trump privato: «Quasi timido direi», oltre che amorevole con la moglie e i figli.




Lascia un commento