Famoso cuoco pestato da islamici: “Somigli a Trump”

Condividi!

Vendel – che è famoso in Svezia per essere ospite dalla trasmissione “The Struggle of the Chefs”– ha descritto su Facebook la brutale aggressione che ha subito la sera di venerdì a Malmö. Lo scrive il giornale locale Sydsvenskan.

“I am in the emergency room as of a couple of hours ago awaiting X-rays. I was beaten up by three Muslim men between the ages of 25-35. They thought I bore a resemblance to Mr. Trump.”

Pestato da tre giovani islamici perché “somiglia a Trump”. Tra parente: Vendel è un noto antirazzista. Chissà se ora avrà ‘capito’.




Lascia un commento