Meningite a Modena: 30 a rischio

Condividi!

Un ventiquattrenne è ricoverato presso l’ospedale di Baggiovara dopo che i medici hanno confermato la presenza di un’infezione da meningococco. Si tratta di un paziente arrivato nella serata dell’ 11 novembre al Pronto Soccorso con i sintomi di sospetta meningite.

Dove Haemophilus Influenzae è endemico
Dove Haemophilus Influenzae è endemico

I medici dopo aver accertato che il quadro clinico era in effetti quello di una persone affetta da quel tipo di infezione hanno deciso per il ricovero al fine di sottoporre il ventiquattrenne agli esami e alle terapie del caso. Sono stati immediatamente attivati i protocolli previsti per la tutela della salute delle persone che sono entrate in contatto con il paziente – familiari, colleghi di lavoro e operatori che lo hanno assistito – complessivamente circa 30 persone. Per tutti è iniziata la profilassi delcaso.

meningitemap

Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Modena è attivo per la ricerca degli altri possibili contatti a rischio al fine di offrire loro la possibilità di effettuare la profilassi antibiotica. Il ventiquattrenne non sarebbe in pericolo di vita.




Lascia un commento