Estremista islamico arrestato era frequentatore moschea Cremona

Condividi!

CREMONA – Dall’inchiesta che settimana scorsa ha portato all’arresto dell’immigrato islamico Gafurr Dibrani a Fiesse, per legami col terrorismo islamico, emerge un dettaglio inquietante ma prevedibile: il 24enne kosovaro, residente fin dal 2005 nel paese bresciano era un frequentatore del centro culturale islamico di Borgo Loreto, a Cremona. Che tradotto significa moschea.

Dice, fategli costruire le moschee. Ma anche no.




Lascia un commento