Pakistan espelle ‘Ragazza afghana’: combinata così – FOTO

Condividi!

Sharbat Gula, la ormai celebrata ‘Ragazza afghana’ immortalata nel 1985 in una copertina del National Geographic per il contrasto tra i suoi inquietanti occhi verdi e il volto duro, sarà espulsa lunedì dal Pakistan dove è stata arrestata il 26 ottobre con l’accusa di aver ottenuto illegalmente un documento di identità pachistano, e tornerà a casa sua in Afghanistan. Lo hanno reso noto oggi l’ambasciatore afghano ad Islamabad, Omar Zakhilwal, e il suo avvocato.

afghana814123af807b84d3528ee75dc24eef85

afghanaafgrl-10001c_best_12x16_tweaked4macworkflow_0-127-u104021579461881rh-990x556lastampa-it

afghanasharbat_gula4

afghanasharbat-gula-2015-e1425313724136

Interessante. Il Pakistan espelle gli Afghani. Tra l’altro della stessa etnia della maggioranza dei Pakistani. Il che significa due cose: i Pakistani che arrivano in Italia sono clandestini. E si possono rimandare indietro anche gli Afghani. Ditelo all’abusivo Renzi.




Lascia un commento