Profughi afghani attaccano chiesa: lancio di 8 bombe a mano

Condividi!

Il comunicato della Prefettura di Calais:

calais-chiesa

Alle 18 di ieri, immigrati afghani attaccano una chiesa nei pressi del centro di accoglienza di Calais, durante gli scontri c’è stato un lancio di 8 granate a mano e 1 lacrimogeno. Il comunicato, forse volutamente, non specifica chi ha fatto uso delle granate, se agenti o assalitori. Forse un po’ per uno.

Migranti.




Lascia un commento