Como: Turchi esigono la Moschea, PD entusiasta

Condividi!

La comunità turca chiede di poter costruire un edificio su un’area dismessa in via Cumano. In Comune è stata depositata una richiesta per la realizzazione di un centro culturale islamico (Moschea) a Muggiò, in via Cumano. La comunità turca, in particolare, ha presentato un progetto – curato da un professionista comasco – e tutta la documentazione necessaria per ottenere un “permesso di costruire”. L’area individuata come sede della nuova struttura è situata all’inizio di via Cumano – per chi proviene da via Donatori di Sangue – sulla destra, dove oggi si può notare un capannone inutilizzato (quasi all’incrocio con via Ceruti, la strada che porta al Tennis).

La proposta è al vaglio degli uffici e da Palazzo Cernezzi negli ultimi giorni è partita la richiesta di documentazione aggiuntiva. Formalmente non si tratta di una moschea – destinazione non prevista dal nuovo piano regolatore – ma di un centro culturale. Le dimensioni della struttura così come progettata, tuttavia, sono significative, si parla di un salone in grado di contenere un gran numero di persone: è una moschea.
Como




Lascia un commento