SFOLLATI: PREFABBRICATI INVIATI A VITERBO PER ACCOGLIERE PROFUGHI – FOTO

Condividi!

VITERBO – SCONTRO IN CITTA’. L’opposizione, e in particolare il consigliere Giulio Marini (FI) ha chiesto spiegazioni sulla politica di accoglienza.

Ma il sindaco Michelini ha rimandato la discussione a venerdì quando sarà presente il vicario della prefettura Grillo. Perché ormai comandano i prefetti, i sindaci sono commissariati. E parliamo di una città colpita, sia pure in modo periferico, dagli ultimi terremoti.

“Noi però – attacca Marini – volevamo risposte dal sindaco, e al massimo, dall’assessore competente, non è che demandando la questione alla prefettura, ci sentiamo tutelati, o tuteliamo la città.

Il sindaco è il rappresentante politico e deve dare risposte. Con la scusa della messa in sicurezza delle scuole, che si sta facendo in queste ore, dopo le scosse di terremoto di ieri, il primo cittadino ha deciso di non trattare il punto.

Nel frattempo, però, sta accadendo quello che sta accadendo e cioè, al parcheggio della fiera di Viterbo, si stanno ammassando container e abbiamo chiesto quali autorizzazioni permettono di fare queste scelte. E’ venuto anche l’architetto Capoccioni dell’Urbanistica che non sapeva nulla di questa situazione. Vogliamo conoscere ed evitare che si possa speculare sulla questione immigrati e rifugiati”.




Lascia un commento