MILANO: RENZI SNOBBA SFOLLATI, INVIA 300 AFRICANI A CASERMA MONTELLO

Vox
Condividi!

Via al trasferimento dei giovani fancazzisti africani nella caserma Montello di Milano. Lo rende noto la agenzia viaggi dell’invasione, anche detta Prefettura di Milano, precisando che “nella mattinata odierna è stata trasferita una prima consistente parte dei 300 clandestini previsti dal piano di accoglienza, provenienti da Centri del Comune di Milano”.

Nei prossimi giorni saranno trasferiti i restanti migranti, sempre provenienti dai Centri di accoglienza milanesi.

Giovedì scorso la Lega aveva organizzato un presidio di protesta di fronte alla Montello, presente il segretario Matteo Salvini insieme a un centinaio di militanti e residenti e una delegazione di Fratelli d’Italia, guidata dall’assessore lombardo Viviana Beccalossi.

Vox

“Sono contrario all’utilizzo di qualunque tipo di struttura, comprese le caserme”. Così ha risposto il presidente della Lombardia, Roberto Maroni, a chi gli chiedeva dell’accoglienza di fancazzisti alla caserma Montello di Milano.

Interpellato al termine di una conferenza stampa in Regione, “la strategia da seguire è un’altra: rimpatri e impedire che arrivino gli immigrati, tutto il resto creerà solo tensioni sociali, reazioni come si è visto in questi giorni e quindi solo danni”.

Si, va bene. Ma quand’è che oltre le parole fate anche qualcosa, a parte promettere barricate che non alzate mai? A Goro hanno mostrato la strada. Inutile fare i presidi pubblicitari prima che arrivino, si devono fare ‘quando arrivano’.