“Prima o poi qualcuno imbraccerà fucile contro invasione”: sei d’accordo?

Condividi!

Gianantonio Da Re, segretario regionale della Lega in Veneto, osserva la nuova polemica che infiamma Zerman e Mogliano e ascolta con un sorrisetto sarcastico le parole del sindaco Carola Arena: «Quelle tende sono state messe lì perché lo ha deciso il Pd a Roma, la sindaca di Mogliano si lamenti di meno e chiami Renzi». Da Re è ormai convinto che la misura sia colma e la pazienza dei cittadini nei confronti di questa politica dell’invasione sia arrivata al limite: ««Prima o poi qualcuno imbraccerà un fucile»




Lascia un commento