Milano: la Moschea di Sesto avrà anche il Minareto, sarà enorme – FOTO

Condividi!

Ampie vetrate, un grosso porticato e, soprattutto, anche un minareto: dal quale il Muezzin urlerà ai cittadini locali l’avvenuta occupazione islamica ogni giorno diverse volte al giorno: anche di notte. È la Moschea di Sesto San Giovanni, edificio che verrà costruito in via Luini. Per il momento non è ancora stata posata la prima pietra: gli occupanti islamici stanno aspettando la certificazione della bonifica dei terreni e il conseguente via libera di Città Metropolitana di Milano.

Sarà un edificio imponente: 2.450 metri quadrati fra spazi di preghiera, biblioteca, ristorante halal dove si consumeranno animali sgozzati per dissanguamento. Non solo: la struttura sarà dotata anche di un minareto e di un parcheggio sotterraneo. Il costo dell’operazione 4,6 milioni di euro, finanziati in parte dai paesi sponsor del terrorismo islamico.

Intanto, gli islamici continuano a riunirsi, pregare e organizzare l’invasione nella tensostruttura provvisoria di via Luini, costruita nel 2015.




Lascia un commento