NAVE MARINA SCARICA 463 AFRICANI A NAPOLI: SOLO 20 DONNE

Condividi!

La nave ‘Bruno Gregoretti’ è andata a prenderli qui:

mappa

e stamani li ha poi vomitati nel porto di Napoli: 463 clandestini. Tutti giovani maschi africani tranne una ventina di donne: in gran parte prostitute che Renzi fornisce ai magnaccia nigeriani.

Tutte le operazioni di colonizzazione sono state coordinate dal prefetto, Gerarda Pantalone, che sta seguendo le operazioni dall’alba.

”La macchina organizzativa sta funzionando alla perfezione – ha detto il prefetto – sono impegnati uomini e mezzi di vari enti e a$$ociazioni di volontariato come Croce Ro$$a, Protezione civile della Regione, Comune, Carita$ oltre alle forze dell’ordine”. Circa 160 clandestini resteranno in Campania e saranno avviati a strutture di accoglienza nelle province di Napoli, Caserta, Salerno. Per molti di loro è stata necessaria un’assistenza sanitaria particolari: infetti.




Lascia un commento