STRANI CASI A LONDRA: UOMO BARBUTO BLOCCATO, GAS LACRIMOGENI IN AEROPORTO

Condividi!

Sono strati giorni a Londra. Ieri un allarme alla metro per un “attacco imminente”, oggi, nel primo pomeriggio, un 19enne ‘barbuto’ è stato arrestato dopo l’esplosione controllata di una borsa piena di fili nella stazione North Greenwich sulla Jubilee line della metropolitana di Londra.

barbuto

barbuto2

Secondo quanto riferito dalla Bbc, il giovane barbuto è stato arrestato in Holloway Road, nella parte nord della capitale, dopo essere stato immobilizzato dalla polizia con una pistola taser. Non sono stati trovati esplosivi. La metro è stata evacuata, e gli uomini dell’antiterrorismo hanno causato una esplosione controllata.

Questa sera, è stato evacuato l’aeroporto cittadino per un possibile “attacco chimico”. Dopo l’evacuazione e alcune persone finite in ospedale, si è scoperto alcune bombole di gas lacrimogeno, vuote.

Qualcuno sta mettendo alla prova i sistemi di allerta?




Lascia un commento