Auto con 4 immigrati non si ferma ad alt Polizia e si ribalta: ne muore 1

Condividi!

E’ avvenuto al confine tra i comuni di Camaiore e Pescaglia, in provincia di Lucca.

Quattro immigrati a bordo di una Fiat 500, non si sono fermati all’alt di una volante della questura di Lucca ed è iniziato l’inseguimento terminato con l’auto finita nel torrente Freddana anche grazie all’asfalto bagnato per la pioggia.

Sul posto sono intervenuti ambulanze del 118 e auto dei carabinieri e della polizia anche da Viareggio. I feriti sono stati trasportati all’ospedale di Lucca come la salma che ora si trova nell’obitorio del San Luca.