ISIS ASSERRAGLIATA A MOSUL: TRINCEE PETROLIO INCENDIATE – VIDEO

Condividi!

Rallenta l’offensiva verso Mosul dell’esercito iracheno da sud, e in particolare quella dei miliziani Peshmerga curdi da est, dopo che ieri gli stessi curdi avevano detto di essere arrivati ad una quindicina di chilometri dalla città. ISIS ha inondato le trincee di petrolio e le ha date alle fiamme.

In particolare, i curdi non sono ancora riusciti a prendere il controllo del principale villaggio cristiano di questa regione, quello di Bartella.

La televisione curda Rudaw sottolinea che a sud le forze dell’esercito di Baghdad sono costrette ad avanzare lentamente, villaggio dopo villaggio, per bonificare gli abitati da esplosivi lasciati dai jihadisti in ritirata, per la presenza di cecchini e per il pericolo di attacchi suicidi. “Questa offensiva non è una passeggiata verso Mosul, ma una lenta avanzata”, sottolinea l’emittente.




Lascia un commento