Piddino ideatore di “adotta un profugo” minacciato di morte

Condividi!

«Mi stanno arrivando a più riprese messaggi di violenza e morte». È quanto scrive sul suo profilo Facebook il consigliere comunale Pd, Dario De Lucia (FOTO), primo firmatario della mozione che approda oggi in sala Tricolore per aprire un bando rivolto alle famiglie di cuckold disponibili ad accogliere e ospitare nella propria casa i richiedenti asilo, a fronte di 350 euro mensili. Più extra.

image-73

«Ho depositato una mozione in Comune – scrive De Lucia su Facebook – con dei colleghi consiglieri del Pd per creare un bando pubblico per offrire ospitalità e integrazione in famiglie reggiane dei richiedenti asilo, persone che fuggono da guerra e miseria. Iniziativa già realizzata a Milano con successo (IN REAELTA’ E’ STATO UN FLOP), migliora l’integrazione tra le persone ma offre anche la possibilità di risparmiare e quindi liberare risorse da investire sui richiedenti asilo. Per questo mi stanno arrivando a più riprese messaggi di violenza e morte. Lo dico ai fascisti e populisti arroganti con la più assoluta fermezza, voi e il vostro odio sociale non mi fate paura».

La violenza è in chi vuole sostituire gli italiani come popolo. Tutto il resto è resistenza.




Lascia un commento