AFRICANI E ANZIANA SENZA BIGLIETTO: LEI MULTATA, LORO NO

Condividi!

CALALZO DI CADORE (Belluno) – Ennesima storia di razzismo anti-italiano da parte delle cosiddette autorità.

Senza biglietto sul treno: l’italiana multata, i due africani no.

La notizia è stata data in tempo reale sui social da un pendolare sulla tratta Calalzo-Treviso. Il fatto è successo l’altra mattina sul treno.

Il Gazzettino racconta così la vicenda:

Il controllore incrocia 2 migranti africani. Alla richiesta del biglietto gli stranieri spiegano che il connazionale che li aveva comprati per tutti e 3 non era arrivato. Il bigliettaio passa oltre.

È la volta di un’anziana cadorina: anche lei non aveva un titolo di viaggio valido. Spiega che alla stazione di Calalzo ha fatto fatica a utilizzare le macchinette per fare il biglietto, perché una accetta solo bancomat l’altra era molto lenta. Così ha cliccato sulla destinazione sbagliata. «Indovinate? – scrive sui social il cadorino testimone dell’episodio – è stata multata»…

Ci piacerebbe poter risalire al treno preciso.




Lascia un commento