Tassista islamico: “Tutte donne di qui sono troie”

Condividi!

“Tutte le donne australiane sono troie e meritano di essere violentate”, ha detto un tassista pakistano che lavora in Australia e che è stato arrestato ed è finito sotto processo.

Durante il lavoro chiedeva alle donne che salivano sul suo taxi se fossero vergini e tentava approcci con loro. Che rifiutavano. E quindi erano ‘troie’.

Australia: Muslim migrant cabbie says “all Australian women are sluts and deserve to be raped”




Lascia un commento