ISIS: Islamici ora se la prendono anche con i gattini

Condividi!

ISIS ha emesso una fatwa contro i gatti perché dicono gli animali sono contro la ‘visione, l’ideologia e le credenze’ islamiche. La nuova legge, introdotta da alti chierici dello Stato Islamico ieri, proibisce l’allevamento dei gatti nella città irachena di Mosul.

Le persone che vivono nella ‘califfato’ sono già stati avvertiti di non violare il divieto, che sembra essere già stato applicato con i miliziani di ISIS combattenti che hanno già iniziato le perquisizioni porta a porta, a caccia di gattini.

In questi anni i miliziani hanno utilizzato i gatti, soprattutto appena nati, come propaganda online per attirare una sorta di simpatia e ‘reclute femminili’.

APOCALYPSE MEOW! The Islamic State (ISIS) has issued a fatwa against cats in Mosul




Lascia un commento