Isis giustizia 13enne per ‘blasfemia’ contro Islam

Condividi!

Il gruppo islamico di Jund Al Aqsa – affiliato a ISIS – ha giustiziato un altro bambino, il tredicenne Rami Al Omar Al Sejnawi, con l’accusa di ‘blasfemia’ a Khan Sheikhoun, nella provincia di Idlib.

alalam_636112830762743297_25f_4x3-checker




Lascia un commento