CIRCOLARE MINISTERO IN SCUOLE A BIMBI: “PORTATEVI CARTA IGIENICA E 25 EURO”

Condividi!

RIVOLI – In alcune scuole di Rivoli è stata distribuita una circolare che comunica ai genitori il versamento di un contributo pari a 25 euro, di cui 7,50 sono di assicurazione obbligatoria, mentre i restanti 17,50 contributo “volontario”.

Le richieste, però, non terminano qui. Ogni genitore dovrà contribuire portando a scuola materiale come sapone per le mani, carta igienica e carta da fotocopie.

Tagliano tutto, pur di mantenere i fancazzisti africani in hotel.

“Io trovo assurdo anche solo che ci abbiano chiesto la carta per le fotocopie, la carta igienica e il sapone per le mani”, dichiara una mamma, “perché secondo me non dovrebbero mancare quei soldi. Contributo volontario? Anche a Venaria hanno chiesto un versamento di 25 euro, di cui una parte per l’assicurazione e il resto contributo volontario, che può essere utilizzato per l’acquisto di materiale o per attività extra. Un contributo volontario, però, che in realtà diventa obbligatorio. Trovo sia una vergogna e che sia assurdo nella scuola pubblica”.

“È sempre stato così”, sostiene la consigliera Bergonzi. “Prima però inserivano la cifra unica senza specificare. Alcuni genitori lo sanno e scorporano la cifra dell’assicurazione non pagando il resto”.

“Alle elementari sono 7 euro mentre per le superiori sono molti di più. I dirigenti devono essere trasparenti e seguire le indicazioni del Miur”, sostiene la consigliera Vacca. “Ben vengano i soldi dei genitori, ma chiesti e finalizzati a progetti condivisi, rilasciando poi le ricevute”.




Lascia un commento