INFERMIERE STUPRA ANZIANE PAZIENTI TRA 84 E 97 ANNI – FOTO

Condividi!

Adeladilew A. Mekonen, infermiere africano al Providence St. Vincent Medical Center di Portland, in Oregon, ha stuprato un numero imprecisato di anziane vittime tra gli 87 e i 94 anni, approfittando del suo lavoro. E’ probabile che dopo il suo arresto, avvenuto un paio di settimane fa, ci saranno “molte altre scoperte”.

Al momento, l’immigrato deve affrontare 18 capi di accusa per lo stupro di due donne. Ancora più scioccante: una causa intentata per conto di una delle vittime, una donna di 87 anni, sostiene che molti degli attacchi potevano essere evitati se l’ospedale avesse agito tempestivamente, quando una 94enne denunciò di essere stata violentata a giugno. Nonostante questo, ha potuto continuare il suo lavoro: e stuprare altre vittime. Perché non si licenziano persone un po’ scurette: rischi la denuncia per discriminazione razziale.

OREGON: Even more elderly rape victims are discovered as Ethiopian (Muslim?) is charged with raping two elderly women patients, 87 and 94 years old




Lascia un commento