Famiglia Fantozzi adotta un profugo – FOTO

Vox
Condividi!

Sekou, 23 anni, è arrivato dalla Guinea su un barcone. Ora vive con nonna Aldina, la figlia, il genero e il nipote.

«Sekou è il valore aggiunto della nostra famiglia. E’ uno di noi… è un figlio, un nipote, un fratello, è parte della nostra vita e del nostro mondo!». Queste le parole della signora Aldina Fantozzi di Torricella Sicura, che con la sua famiglia composta dalla figlia Barbara Monaco, dal genero Arturo D’Alessandro e dal nipote Vincenzo ha deciso di accogliere in casa Sekou, un migrante ventitreenne della Guinea. Il ragazzo vive con loro da quando ha ottenuto la protezione umanitaria e il permesso di soggiorno.

Vox

Rivalutare Lombroso. E’ probabile che sia un raro caso nel quale l’africano alza il quoziente intellettivo del gruppo che lo ospita.

Sono casi rari. Purtroppo ogni gruppo umano ha i propri elementi che per denaro, fanatismo o semplice inadeguatezza intellettiva si prestano a cose che danneggiano la collettività. Un tempo venivano ostracizzati, oggi, che al governo ci sono personaggi come loro, vengono premiati.