Donna ‘infedele’ giustiziata da plotone esecuzione ISIS davanti ai figli

Condividi!

Una madre è stata giustiziata ieri, da un plotone di esecuzione di ISIS di fronte ai suoi figli, perché aveva cercato di fuggire con la propria famiglia di ‘infedeli’ dal suo villaggio appena occupato dallo Stato Islamico. Lo scrivono i media locali.
Il villaggio è quello di Albu Fahed, appena a nord della città di Tikrit, in Iraq.

I bambini sarebbero stati costretti a testimoniare l’esecuzione mentre stavano cercando di fuggire con i loro genitori dal quartiere di Sharqat, per raggiungere un altro parte del distretto, che è controllata dalle forze di sicurezza locali.