BERGOGLIO AL PATRIARCA DI BAGHDAD: “INSHALLAH”

Condividi!

Una visita in Iraq? “Inshallah”, se Allah vuole. E questa l’espressione araba con cui Bergoglio ha risposto al povero patriarca cristiano caldeo di Baghdad Louis Raphael I Sako, quando il Primate della Chiesa caldea gli ha espresso la speranza che in futuro il vescovo di Roma possa compiere una visita a Baghdad.

“Abbiamo bisogno della vostra presenza, del vostro sostegno e incoraggiamento”, ha detto il patriarca.

Immaginate il povero patriarca di Baghdad, che ha visto dalla caduta del protettore Saddam i suoi fedeli sterminati dagli islamici, sentirsi dire ‘Inshallah’.