ITALIANI VOGLIONO PIU’ MURI E MENO PONTI: 83% CONTRO LIBERA CIRCOLAZIONE

Condividi!

Gli italiani rivogliono le frontiere e chiedono più controlli ai confini. Più muri e meno ponti: esattamente il contrario di quanto ogni giorno starnazzano i Mattarella, i Renzi e Alfanidi.

E’ quanto emerge da un sondaggio Demos. A chiedere il ripristino dei controlli è addirittura l’83% degli italiani: di questi, la maggioranza, il 48% è favorevole a una attuazione permanente, mentre il 35% li ritiene necessari solo in circostanze particolari. Gli altri non rispondono.

Bassa la fiducia verso le istituzioni UE. Solo il 27% ha fiducia nell’Unione Europea.

Questo non vuol dire, però, che gli italiani vogliano uscire dalla Ue né abbandonare l’euro. La maggioranza, anche se insoddisfatta, preferisce restare. Si chiama ‘sindrome di Stoccolma’.