Stato California vieta di scrivere età attori su internet: “Discrimina i non giovani”

Condividi!

Potrebbe essere una notizia divertente. In realtà si situa in un più ampio contesto di delirio politicamente corretto.

Lo Stato della California – tutte le idiozie politicamente corrette nascono in California – ha approvato una legge che vieta di indicare l’età degli attori in siti come IMDb, perché sarebbe ‘discriminazione età’ – ormai c’è una discriminazione per tutto.

Presto si vieterà di definire il sesso – che come sapete è solo temporaneo – e la razza, che è, ovviamente, un costrutto sociale. Alla fine si vieterà di scrivere qualunque cosa che definisca oggettivamente qualcuno: perché viviamo nella società dell’indefinibile. Unico modo di non discriminare.

Fortunatamente negli Usa c’è il primo emendamento che protegge la libertà di parola, quindi la legge sarà di impossibile applicazione. Anche in California.

APPROFONDIMENTO IN INGLESE: http://www.hollywoodreporter.com/news/california-enacts-law-requiring-imdb-932330




Lascia un commento