Consiglio Europa: “Utero in affitto è sfruttamento barbaro”

Condividi!

L’utero in affitto dovrebbe essere
proibito perché è una violazione della
dignità umana, comporta il rischio di
ridurre i bambini a una merce e può
portare allo sfruttamento delle madri
surrogate.

E’ quanto si legge nel rapporto approvato ieri dalla Commissione salute dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (nulla a che vedere con la UE). Nel documento si chiede di valutare l’opportunità di fissare linee guida europee per garantire i diritti dei bambini negli accordi sulla maternità surrogata”.

Se ne deduce, che Vendola e l’altro senatore PD decisivo per tenere Renzi a Palazzo Chigi, per il quale il governo ha passato l’oscena legge Cirinnà che di fatto non punisce questa compravendita di bambini, sono quindi due sfruttatori.