Ranzi si perde 600 clandestini: affondati in Egitto

Condividi!

La catena satellitare Al Jazeera ha reso noto che un barcone con centinaia di clandestini a bordo è naufragato nei pressi della città eigiziana di Rosetta, nel nord dell’Egitto, parlando di almeno 300 a bordo. Altre fonti, tra cui l’agenzia Mena, parlano di almeno 600 clandestini a bordo.




Lascia un commento