USA BOMBARDANO ESERCITO SIRIANO IN DIFESA ISIS, 80 MORTI: “ERRORE”

Condividi!

Terribile notizia dalla Siria. E la dimostrazione di ‘chi sta con chi’. Il comando americano ha ammesso di “avere bombardato reparti dell’esercito siriano che stavano attaccando ISIS” – e stavano vincendo – facendo strage di 80 militari, ma ha definito il bombardamento “un incidente”.

Al quale non crede il governo russo, che ha appena chiesto una riunione di emergenza del Consiglio di Sicurezza dell’Onu.

Secondo gli accordi per il cessate il fuoco, l’esercito governativo siriano e quello russo possono – devono – continuare gli attacchi contro ISIS.




Lascia un commento