ARRIVANO I PROFUGHI IN CONDOMINIO E C’E’ IL PRIMO TENTATO STUPRO

Condividi!

Sulla vicenda dei sedicenti profughi inviati da Renzi in una delle più belle zone di Genova, riportiamo una inquietante testimonianza, non solo per l’accaduto in sé – gravissimo – ma anche per la risposta della giornalista di Repubblica:

Siamo al bar con alcuni cittadini residenti in via xx!!!
Squilla il telefono ed una giornalista di Repubblica chiede come hanno passato la prima notte con i nuovi vicini finti profughi!!!
La signora dice alla giornalista che sua figlia è “stata pesantemente aggredita verbalmente e fatta oggetto di palesi molestie sessuali” e che ieri sera , per la prima volta, non sentendosi sicura, si è fatta accompagnare a casa!!
La risposta della giornalista di Repubblica e’stata: “cosa ha fatto sua figlia per farsi offendere“?
Giornalisti terroristi!!!

Dove arrivano loro, arriva degrado e delinquenza. Arrivano gli stupri.




Lascia un commento