SCHIERARSI CON IL PD GARANTISCE L’AMORE DELLA MAGISTRATURA

Condividi!

Il gip del tribunale di Parma ha disposto l’ archiviazione del procedimento a carico di tutti gli indagati, tra cui il sindaco Federico Pizzarotti, coinvolti nella vicenda delle nomine dei vertici del Teatro Regio di Parma. Per tutti l’accusa era abuso di ufficio. Il gip ha accolto la richiesta d’archiviazione avanzata dalla Procura circa una decina di giorni fa.

“Ora qualche sassolino dalla scarpa me lo toglierò”. E’ quanto scrive, sulla sua pagina Facebook, il sindaco della città emiliana, Federico Pizzarotti. “Rispetto all’indagine per abuso d’ufficio nei miei confronti – osserva – è stata richiesta l’archiviazione. Sono contento, soprattutto per la mia città, il Teatro Regio e i miei concittadini. Ora qualche sassolino dalla scarpa me lo toglierò”.




Lascia un commento