Cardinale Vienna: “Islamici vogliono conquistarci”

Condividi!

Il cardinale e arcivescovo di Vienna, Christoph Schonborn, durante la Messa di domenica che celebrava la liberazione di Vienna dai Turchi – che il 12 settembre toccava i 333 anni di anniversario – ha denunciato quella che definito la “conquista islamica” dell’Europa. Oggi.

Durante la funzione religiosa in ricordo della battaglia di Vienna nel 1683, il reliogioso ha paventato la possibilità di una nuova invasione musulmana: “Ci sarà una conquista islamica dell’Europa? Molti musulmani lo sperano e dicono che l’Europa è ormai al capolinea.”

Che “Dio abbia misericordia dell’Europa e dei suoi abitanti che rischiano di dimenticare la sua identità cristiana”.

Il 333esimo anniversario della battaglia di Vienna è stato celebrato, fra l’altro, anche dal partito della Libertà, l’Fpo – formazione politica nazionalista fortemente contraria all’immigrazione e all’islamizzazione della società austriaca – raccoglie da tempo sempre più successi e si presenta come favorita nel ballottaggio che si terrà il 4 dicembre per l’elezione del presidente della Repubblica. Voti per posta permettendo.




Lascia un commento