ZIKA RENDE ZOMBIES ANCHE ADULTI: STUDIO CHOC CONFERMATO

Condividi!

Il virus Zika può colpire anche il cervello degli adulti e ci sarebbe il rischio di danni di lungo termine alla memoria. Ad affermarlo un team dell’ospedale Spallanzani di Roma, che rende noto il caso di una infermiera italiana di 32 anni, colpita dal virus nella Repubblica Dominicana: i test hanno evidenziato deficit nell’attenzione, nella velocità di coordinamento delle informazioni e nella memoria, dovuto a un’encefalite causata dal virus Zika.

Vox ringrazia l’istituto Spallanzani, ma noi lo avevamo scritto un mesetto fa:

UN MONDO DI ZOMBIE: STUDIO CHOC MOSTRA CHE ZIKA COLPISCE ANCHE ADULTI

Se colpisce anche gli adulti, una metà del mondo, non quella più intelligente, è ad alto rischio di una generazione mentalmente disabile.




Lascia un commento