Torino: ragazzino si lancia nel vuoto il primo giorno di scuola

Condividi!

Un diciottenne è morto questa mattina a Torino lanciandosi da un palazzo del centro, dove abitava. Il ragazzino si è preparato per andare a scuola, è uscito di casa ed è salito all’ultimo piano del palazzo, nell’elegante quartiere della Crocetta, dove ha lasciato lo zaino con i libri. Poi si sarebbe gettato di sotto.

L’intervento del 118 è stato immediato ma il volo, di diversi metri, non gli ha lasciato scampo. Sul posto anche i carabinieri, che stanno cercando di appurare l’esatta dinamica di quanto accaduto. Il mistero della mente umana.




Lascia un commento