Stavano per colpire stazione Lione: giurata fedeltà a ISIS

Condividi!

L’islamica di nome Ines, 19 anni, arrestata e ferita ieri dalla polizia nella banlieue di Parigi per aver lasciato l’auto piena di bombole di gas nei pressi di Notre Dame, “aveva prestato giuramento allo Stato islamico”. Durante l’arresto ha tentato di sgozzare gli agenti.

Con le due islamiche stavano preparando un attentato alla Gare de Lyon di Parigi.
Secondo quanto si apprende da fonti degli inquirenti, le donne – una delle quali aveva lasciato vicino a Notre Dame l’auto con le bombole di gas – volevano “vendicare l’uccisione del ‘ministro degli attentati’ di ISIS”, al-Adnani.




Lascia un commento